sabato 13 dicembre 2008

Panavia Mrca aka Tornado




29 Luglio 1976 Monaco (Baviera)
Il Gen. SA Giuseppe Pesce firma a nome e per conto del Governo Italiano il contratto del Panavia MRCA, aereo militare multiruolo, poi denominato Tornado.
La prima commessa è relativa a 800 aerei per Gran Bretagna, Germania, Italia.

5 commenti:

analia ha detto...

Sono molto felice di aver trovato questi datti,soparatutto lo scudo de la nostra famiglia.
Mi chiamo Analia Pesce e avvitto a Emilia Romagna Modena Sassuolo.
La mia famiglia avvittava a Alessandria Piemonte Nizza Monferrato nell'anno 1900 e il mio bisnonno si chiamava Matteo Carlo Pesce sposato con Carmen Puimez.
Loro sonno partiti per l'America e hanno avuto 5 figli da cui vengo a essere io nipote de uno di loro,e sono venuta in Italia un anno e messo fa ,con mio marito e le mie due figlie ,per conoscere la terra dei miei.
Fino adesso non ho avuto il tempo per andare in Alessandria perché ,grazie a Dio, abbiamo molti lavori,però grazie a queste pagine posso conoscere di più la nostra storia .
La ringrazio per tutto il suo entusiasmo e spero di avere qualche alta novità.
A presto!
Analia Marisa Pesce

Giovanni Pesce ha detto...

La famiglia Pesce, viene da Rossiglione- Tiglieto, alta Valle dell'Orba, tra Savona, Genova ed Ovada.

Molti si sono trasferiti a valle nell'Alessandrino, prima Ovada, poi Acqui e poi Alessandria.

Mio nonno abitava ad Alessandria in corso Acqui.

C'era un altro Giovanni Pesce, famoso partigiano, che invece era di Visone; praticamente era di Acqui Terme sulla strada verso Alessandria, Pochi Km di differenza.

A presto risentirci
Giovanni Pesce

analia ha detto...

Caro Generale:
Siamo molto contenti di vedere che lei avvia risposto il nostro commento e la ringrazio tanto per l'informazione.
La racconto che anche il mio padre Carlos Pesce ha fatto carriera militare in Argentina,ma dopo ha scoperto che li piaceva di più la costruzione de le macchine e ha cominciato a lavorare nella Peugeot come istruttore di fabbricazione.Dopo questa ditta si trasferì a Francia e lui non voleva andare assieme a loro e rimane ad Argentina.
Poi con gli anni abbiamo deciso di venire a vivere a Italia,e ora che la famiglia è lontana mi piace cercare su internet datti sul nostro cognome e roba dall genere.


Appresto.

Analia Pesce

Giovanni Pesce ha detto...

Io sono Giovanni Pesce, nato nel 1951, mentre Generale è mio padre Giuseppe Pesce, nato nel 1920 ad Alessandria.

Io abito a Roma, menre mio padre abita a Orte vicino Viterbo.

Ringrazio per i commenti e le invio i più distinti saluti

Giovanni Pesce

Corsaro ha detto...

Incredibilmente durante il periodo della borsa di studio GE-DA (gge. 75- Maggio 76) venne proposto ai "borsisti romani" di trovare un volontario per l'Aeritalia di Napoli (cliente della GE-DA).

Gli altri romani proposero a Gianni Pesce, borsiste GE-DA, di proporsi come volontario per l'Aeritalia. perchè " a te piacciono gli aeroplani".

Fu cosi, per dare una mano ad un collega che si voleva sposare e non voleva andare a Napoli, che Gianni Pesce andò in Aeritalia a partecipare alla costruzione di un sistema informatizzato di contabilità industriale.

Per onore di cronaca, quel collega non rese mai il favore, anzi....