mercoledì 15 aprile 2009

Giuseppe Pesce è decollato da questa terra


Giuseppe "Pino" Pesce ha abbandonato le vicissitudini terrene.

E' serenamente mancato alle ore 21,20 del 14 Aprile nella sua abitazione di Orte Scalo.

I funerali sono organizzati per le ore 10.00 del 16 Aprile nella basilica di S.Antonio ad Orte Scalo.

E' stato tumulato nella cappella di famiglia "Fratelli Pesce" a CasalBagliano (Al).

Foto di V. Marcoccio

4 commenti:

Patrizia ha detto...

Ho avuto il privilegio di conoscere il Generale Giuseppe Pesce in quanto per alcuni anni ha vissuto nella mia famiglia.
Un'uomo straordinario che, nonostante sia arrivato ai vertici, ha sempre conservato un'umiltà disarmante.
Una persona che sapeva affascinarti e incantarti ogni volta che raccontava qualcosa.
E' per me un grande dolore apprendere la notizia della sua scomparsa indirettamente.
Mi sarei aspettata una telefonata dai parenti o gli amici più prossimi.
Avrei voluto salutarlo un'ultima volta.
Adesso sarà ogni giorno nelle mie preghiere.

Bravi Patrizia
Via Roberto Ghiglianovich 21 00143 Roma

Aviatore di Orte ha detto...

Era affetto da molti mesi da un male terribile.

Lui aveva comunicato questa sua condizione a tutti quelli che lo frequentavano ed, ad uno ad uno, li ha salutati prima di spegnersi.

Sarebbe molto contento se la preghiera scelta fosse "La preghiera dell'Aviatore".

Anonimo ha detto...

Che dispiacere! Mi aveva appuntato il brevetto di pilota molti anni fa. Un gran signore,un grande aviatore, un grande soldato, un grande uomo.

Aldo Allegra ha detto...

Caro Pino,sei stato come un fratello, compagno in guerra e amico nella vita.
Stai ora con i compagni dei voli di guerra: Mario, Bolo, Orfeo, Giovacchino, Fulvio, Giuseppe, Adelmo, Alberto e tanti altri; quasi l'intero 8° Gruppo Caccia.

Good landing
Aldo Allegra