giovedì 30 aprile 2009

Pereat hostilis anguis fulmine ictus




La dicitura "Pereat hostilis anguis fulmine ictus" è stata scritta con la collaborazione della Prof Matilde Scarciglia, coniugata Pesce, che insegnando latino, confermò la corretta impostazione grammaticale e sintattica della frase.

Il disegno credo che sia opera dell'allora Tenente in Spe Lamberto Bartolucci, ora Generale di Squadra (a.r.).

Il coordinamento generale dovrebbe essere stato dell'allora Capitano in Spe Giuseppe Pesce.


sabato 25 aprile 2009

Cimitero di Casalbagliano








Nella cappella di famiglia riposano i genitori, il fratello, la sorella e la moglie di Pino

lunedì 20 aprile 2009

Cerimonia Funebre



Cerimonia funebre giovedi 16 Aprile ore 10.00 Chiesa di Sant'Antonio ad Orte Scalo.

Foto di V. Marcoccio

mercoledì 15 aprile 2009

Giuseppe Pesce è decollato da questa terra


Giuseppe "Pino" Pesce ha abbandonato le vicissitudini terrene.

E' serenamente mancato alle ore 21,20 del 14 Aprile nella sua abitazione di Orte Scalo.

I funerali sono organizzati per le ore 10.00 del 16 Aprile nella basilica di S.Antonio ad Orte Scalo.

E' stato tumulato nella cappella di famiglia "Fratelli Pesce" a CasalBagliano (Al).

Foto di V. Marcoccio